LEPIDOTTERI

Home » LEPIDOTTERI
                          

La parola lepidotteri significa letteralmente “ ali con le scaglie”, il che rimanda alla presenza di minute scaglie sulle ali e sul corpo di questi insetti. Quasi tutti i lepidotteri si nutrono di liquidi zuccherini come per esempio i nettari dei fiori e delle piante. Durante il ciclo della loro vita i lepidotteri stravolgono la struttura del loro corpo e le loro abitudini alimentari; il loro ciclo itale è caratterizzato da uovo, larva, crisalide e la forma adulta. Le uova vengono deposte, di solito, su un vegetale, e allo stadio di bruco i lepidotteri se ne nutrono tramite robuste mandibole che caratterizzano il suo apparato boccale. Tra gli insetti pericolosi per le derrate alimentari che appartengono alla famiglia dei lepidotteri ci sono in particolar modo:

 

  • Le tignole che sono una specie di farfalla di dimensioni molto piccole. Ci sono diverse specie di tignole in particolare si distingue tra tignola grigia, tignola fasciata, tignola del riso e tignola della farina. Questo parassita allo stadio di larva si nutre soprattutto di farina e cereali vari, si nutrono inoltre di prodotti immagazzinati, a volte anche di origine animale, come lana, cera. 

 



Codividi il contenuto sui social!
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Segui le Social Page!
Facebooklinkedin
PuntoSicurezzA Azienda certificata
Azienda certificata SA8000
Azienda certificata SA8000

Per qualsiasi informazione contattaci allo 0575 380 106 o scrivi ad info@puntosicurezzaar.com