Manutenzione, controllo, vendita lampade di emergenza

Home » Manutenzione, controllo, vendita lampade di emergenza

Manutenzione, controllo, vendita lampade di emergenza

Estratto norma UNI CEI 11222
La norma UNI 11222 specifica le procedure per effettuare le verifiche periodiche, la manutenzione, la revisione ed il collaudo degli impianti per l’illuminazione di sicurezza negli edifici, costituiti da apparecchi per illuminazione di emergenza, sia di tipo autonomo sia di tipo centralizzato, e di altri eventuali componenti utilizzati, al fine di garantirne l’efficienza operativa.

Cosa è necessario verificare periodicamente:

  • Il funzionamento;
  • L’autonomia;
  • Il generale;

 

È inoltre necessario compilare il registro dei controlli periodici. Le verifiche periodiche che riguardano gli apparecchi di illuminazione e segnalazione di sicurezza possono essere suddivise in varie tipologie:

  • Verifica di funzionamento;
  • Verifica dell’autonomia;
  • Verifica generale.

 

Verifica di funzionamento

Nel caso di apparecchi con batterie interne o con alimentazione centralizzata è necessario:

  • Verificare l’effettivo intervento in emergenza di tutti gli apparecchi;
  • Verificare le condizioni costruttive degli apparecchi con eventuale sostituzione delle lampade o dei particolari di materia plastica danneggiati;
  • Verificare l’operatività del sistema di inibizione, dove presente;
  • Verificare le indicazioni fornite dal pannello o display del gruppo soccorritore;
  • Verificare l’operatività del sistema di inibizione, dove presente;
  • Verificare le corrette operazioni del sistema nel funzionamento di emergenza mediante le indicazioni/segnalazioni fornite dallo stesso.

 

Verifica dell’autonomia

Verifica dell’intervento e della durata di funzionamento in modalità emergenza, mediante procedure di simulazione di interruzione o interruzione dell’alimentazione ordinaria e misurazione della durata di accensione di tutti gli apparecchi. Se gli apparecchi non garantiscono l’autonomia di impianto, le batterie devono essere sostituite.

Verifica generale

Nel caso di apparecchi con batterie interne o con alimentazione centralizzata è necessario:

  • Verificare il grado d’illuminamento di locali, percorsi, scale di sicurezza, ostacoli, ausiliari di sicurezza ecc. nel rispetto di quanto richiesto dall’ambiente di installazione, dalla legislazione vigente e dalle norme di buona tecnica in vigore;
  • Verificare l’integrità e leggibilità dei segnali di sicurezza in relazione alle distanze di visibilità;
  • Verificare il degrado delle lampade o dei tubi fluorescenti (assenza di annerimento);
  • Verificare il numero e la tipologia degli apparecchi installati, con relativi dati di ubicazione e di prestazioni illuminotecniche (lumen) in conformità con il progetto originale.


Codividi il contenuto sui social!
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Segui le Social Page!
Facebooklinkedin
PuntoSicurezzA Azienda certificata
Azienda certificata SA8000
Azienda certificata SA8000

Per qualsiasi informazione contattaci allo 0575 380 106 o scrivi ad info@puntosicurezzaar.com