QUALI BENI TENDONO A RUBARE I LADRI?

Home » QUALI BENI TENDONO A RUBARE I LADRI?

QUALI BENI TENDONO A RUBARE I LADRI?

Il numero di beni posseduti da una famiglia si lega al rischio di essere derubati, è per questo importante limitare le informazioni sui beni posseduti. I ladri che entrano nelle nostre case tendono a rubare soprattutto quei beni che sono più portati a essere rubati e smerciati di altri; per esempio le autovetture, le biciclette, i tablet, i cellulari, i gioielli, e soprattutto il denaro contante. I beni che i ladri rubano hanno spesso caratteristiche in comune, per esempio devono essere:

  • Di valore: in quanto i ladri tendono a rubare beni con il valore più alto poiché devono rivenderli.
  • Occultabili: cioè la refurtiva deve essere facilmente nascosta in tasca o in borsa.
  • Divertenti: in quanto sono questi i prodotti che fanno tendenza quindi per esempio i vestiti firmati saranno più facilmente rubati di quelli non griffati.
  • Smerciabili: il ladro sceglierà sempre oggetti che potrà facilmente rivendere e che gli procureranno più denaro una volta rivenduto a qualche ricettatore.
  • Trasportabili: in quanto gli oggetti rubati dovranno essere trasportati via senza dare troppo nell’occhio portando quindi a far scattare sospetti e mettendo in pericolo l’operazione di furto.

Buona norma è per questo non tenere mai in casa troppo denaro contante e fare in modo di ridurre al minimo i beni che i ladri potrebbero rubare tranquillamente, senza che questi possano magari essere ricondotti a noi.



Codividi il contenuto sui social!
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Segui le Social Page!
Facebooklinkedin
PuntoSicurezzA Azienda certificata
Azienda certificata SA8000
Azienda certificata SA8000

Per qualsiasi informazione contattaci allo 0575 380 106 o scrivi ad info@puntosicurezzaar.com