Sanificazione Ambienti ad Arezzo e provincia da Coronavirus / Covid-19

Home » Sanificazione Ambienti ad Arezzo e provincia da Coronavirus / Covid-19

PuntoSicurezza offre servizi di sanificazione ambienti da Coronavirus / Covid-19 ad Arezzo e provincia e offre servizi di consulenza e assistenza per la redazione del protocollo aziendale

Personale esperto nella sanificazione ambientale di locali e luoghi di lavoro a vostra disposizione anche per espletare le pratiche burocratiche.

Contatta subito PuntoSicurezzA per sanificare il tuo ambiente!

Chiama lo 0575 380106

sanificazione ambientale arezzo

Sanificazione ambientale ad Arezzo e provincia

  •  l’azienda assicura la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago:
  • nel caso di presenza di una persona con COVID-19 all’interno dei locali aziendali, si procede alla pulizia e sanificazione dei suddetti secondo le disposizioni della circolare n. 5443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della Salute nonché alla loro ventilazione.

Consulenza e assistenza per gli espletamenti burocratici

La PuntoSicurezza offre servizi di consulenza e assistenza per la redazione del Protocollo aziendale e servizi di sanificazione ambientale.

Inviaci una richiesta compilando i dati sottostanti:


Privato o Azienda:
PrivatoAzienda / P.IVA
Scegli il servizio a cui sei interessato (richiesto):
Ragione Sociale / Nome Cognome: (*richiesto)

Telefono: (*richiesto)

La tua email (*richiesto)

Indirizzo

Richiesta

(*) Autorizzo al trattamento dei miei dati personali: con l'accettazione della presente, esprimo il mio consenso al trattamento dei dati forniti secondo la Privacy Policy del sito.

Ulteriori Dettagli

Il “ Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” è stato sottoscritto dalle parti sociali sindacali e datoriali su invito del Presidente del Consiglio dei ministri e di vari ministri in attuazione di una misura contenuta nel DPCM 11 marzo 2020 che raccomanda intese – in relazione alle attività professionali e alle attività produttive – tra organizzazioni datoriali e sindacali. Un accordo di cui il Governo – come indicato nel testo – “favorisce, per quanto di sua competenza, la piena attuazione”. Ricordiamo che al tavolo che ha portato alla firma dell’accordo hanno partecipato, oltre al Governo, Cgil, Cisl, Uil, Confindustria, Confapi e Rete Imprese Italia.

Si riporta di seguito quanto previsto dal protocollo relativamente alla pulizia e sanificazione in azienda:

“l’azienda assicura la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago“.
“nel caso di presenza di una persona con COVID-19 all’interno dei locali aziendali, si procede alla pulizia e sanificazione dei suddetti secondo le disposizioni della circolare n. 5443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della Salute nonché alla loro ventilazione”.
“occorre garantire la pulizia a fine turno e la sanificazione periodica di tastiere, schermi touch, mouse con adeguati detergenti, sia negli uffici, sia nei reparti produttivi
“l’azienda, in ottemperanza alle indicazioni del Ministero della Salute secondo le modalità ritenute più opportune, “può organizzare interventi particolari/periodici di pulizia ricorrendo agli ammortizzatori sociali (anche in deroga)”.



Condividi il contenuto sui social!
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Segui le Social Page!
Facebooklinkedin
PuntoSicurezzA Azienda certificata
Azienda certificata SA8000
Azienda certificata SA8000

Per qualsiasi informazione contattaci allo 0575 380 106 o scrivi ad info@puntosicurezzaar.com