TOPI COMUNI

Home » TOPI COMUNI

topo comune

Il topo comune (detto anche domestico) è sicuramente la specie di roditore più diffuso al mondo, e quello più presente nelle nostre abitazioni, in quanto grazie alle sue piccole dimensioni può passare da ogni foro praticamente. Il topo comune può arrivare a pesare non più di 30g, nonostante sia un buon mangiatore. È un roditore molto curioso, che ha però paura del nuovo; riesce a saltare fino a 30cm e si butta senza danni da altezze superiori a 2m, riuscendo a passare da buchi poco più grandi di 1 cm.

Questi sono topi onnivori che agiscono soprattutto durante la notte e hanno una grande resistenza nei confronti dei prodotti ratticidi. Occorre quindi, in primo luogo, valutare l’ambiente in cui si intende andare ad intervenire, dividendolo in varie zone, dopodiché è necessario stabilire come si debba operare. Di solito si tende a sigillare le fessure, attraverso le quali i topi potrebbero entrare all’interno delle abitazioni, e ad eliminare i possibili rifugi; successivamente vengono posizionate le esche avvelenate, che devono essere riposizionate continuamente e adattate alle esigenze che si vengono a creare con il tempo.

Terminata questa operazione disinfestante è necessario effettuare un processo di manutenzione, per mantenere appunto i risultati ottenuti, consolidando così la riduzione dei rischi di infestazione.



Codividi il contenuto sui social!
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Segui le Social Page!
Facebooklinkedin
PuntoSicurezzA Azienda certificata
Azienda certificata SA8000
Azienda certificata SA8000

Per qualsiasi informazione contattaci allo 0575 380 106 o scrivi ad info@puntosicurezzaar.com