L’IMPORTANZA DEI DISPOSITIVI ANTICADUTA

Home » L’IMPORTANZA DEI DISPOSITIVI ANTICADUTA

L’IMPORTANZA DEI DISPOSITIVI ANTICADUTA
 

Continuiamo il discorso sugli incidenti determinati o resi più gravi dal mancato o erroneo uso di dispositivi di protezione individuale. Di casi di lavoratori che cadono per aver camminato su superfici non portanti e senza indossare dispositivi anticaduta ce ne sono molti. L’infortunato accompagnava di sua iniziativa il lattoniere sulla copertura del reparto dove si trova il forno per mostrargli l’area in cui realizzare dei faldali del camino del forno. Per raggiungere la zona, priva di lastre di copertura in fibro-cemento rimosse in precedenza allo scopo di posizionare il nuovo camino, l’infortunato aveva posto una tavola in legno sull’intelaiatura metallica della copertura, ma successivamente poggiava un piede su una lastra della copertura in plexiglas. La copertura ha ceduto causando la caduta al suolo del lavoratore che evidentemente non indossava DPI contro il rischio di caduta dall’alto. Non solo è importante “indossare” un DPI, ma è necessario saperlo utilizzare correttamente. Ce lo ricorda il caso di un operaio intento in attività di costruzione di un traliccio metallico per linea elettrica: gli elementi venivano in parte montati a terra, quindi issati con una gru e, in quota, assemblati manualmente con elementi di fissaggio (bulloni).

Sul traliccio in particolare erano stati montati i dispositivi anticaduta retrattili che gli addetti hanno successivamente dichiarato di utilizzare esclusivamente per la salita e la discesa dal traliccio. L’operaio stava fissando con i bulloni un elemento del traliccio ad un'altezza di 25 metri, indossando l'imbracatura di sicurezza il cui cordino di posizionamento sul lavoro era stato fatto passare, dallo stesso lavoratore, intorno a una crociera del traliccio ed era stato agganciato all'anello laterale della cintura di sicurezza. Ma non era stata eseguita l’imbullonatura completa della crociera e quando l’operaio si è sbilanciato il cordino di posizionamento si è sfilato facendolo precipitare a terra. 



Segui le Social Page!
Facebooklinkedin

Condividi il contenuto sui social!
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
PuntoSicurezzA Azienda certificata
Azienda certificata SA8000
Azienda certificata Aifos
Azienda certificata CEPA UNI EN 16636
Associazione Imprese Disinfestazione Professionali Italiane

Per qualsiasi informazione contattaci allo 0575 380 106 o scrivi ad info@puntosicurezzaar.com