Quali novità ci sono riguardo gli estintori RINA?

Home » News PuntoSicurezzA » Quali novità ci sono riguardo gli estintori RINA?

Quali novità ci sono riguardo gli estintori RINA?

 

 

Gli estintori portatili ad anidride carbonica, a polvere e schiuma che hanno l’involucro costantemente sotto pressione, omologati per essere installati  a bordo delle navi, possono essere venduti se NUOVI  e certificati  IN ACCORDO ALLA Direttiva 96/98/CE, come forniti dal produttore. Non occorre il servizio di pesatura del RINA.

Il servizio di assistenza in presenza del RINA deve essere svolto entro due anni dalla di fabbricazione.

Per maggiore chiarezza, riportiamo la circolare RINA del 26 settembre 2012:
“In riferimento alle attività di revisione periodica effettuate presso le vs sedi  per gli estintori portatili ad anidride carbonica ed estintori portatili a polvere che hanno l’involucro tenuto costantemente sotto pressione, siamo ad informarVi che a seguito nuove istruzioni ricevute dalla Direzione Generale di Genova, a decorrere dalla data odierna nel caso di estintori nuovi certificati in accordo alla Direttiva 96/98/EC, la data cui fare riferimento per il calcolo dei due anni è la data di fabbricazione riportata sulla dichiarazione di conformità alla direttiva MED redatta dal fabbricante, la prima revisione obbligatoria da eseguire in presenza di un tecnico RINA deve essere eseguita entro e non oltre due anni dalla data suddetta.
Ciò è sempre valido a meno di accordi contrattuali che richiedano, comunque, la verifica in presenza del tecnico RINA al momento dell’installazione dell’estintore a bordo.”



Segui le Social Page!
Facebooklinkedin

Condividi il contenuto sui social!
Facebooktwitterpinterestlinkedinmail
PuntoSicurezzA Azienda certificata
Azienda certificata SA8000
Azienda certificata Aifos
Azienda certificata CEPA UNI EN 16636
Associazione Imprese Disinfestazione Professionali Italiane

Per qualsiasi informazione contattaci allo 0575 380 106 o scrivi ad info@puntosicurezzaar.com